Scheda del gruppo e recensioni sul portale ProgArchives
Pagina degli album sulla rivista Arlequins
Scheda del Nodo Gordiano sul blog hamelinprog.com
Flektogon su Athos Enrile:
Una considerazione di carattere generale, poco “musicale”, e molto commerciale.
“Flektogon”, nome dell’album, mi sembra un lavoro molto complicato e curato, non di presa immediata... continua

Flektogon su Arlequins:
ll ritorno dei Nodo Gordiano avviene finalmente dopo una serie di vicissitudini che hanno rimodellato la stessa identità del gruppo...continua
Flektogon su RateYourMusic:
In 2007 the stable members of Nodo Gordiano, founder Andrea De Luca and drummer Carlo Fattorini, return to the studio to work on the band's third release... continua

Alea su RateYourMusic:
As the band members' state themselves,this was a chance for them to explore more improvised and experimental styles of rock music in this short work,clocking at 37 minutes... continua

Flektogon su ProgressiveEars:
Sometimes I just feel like I’m out of the loop, or perhaps I’m just in a different loop. I had never heard of this Italian band before and yet they’ve been around for several years... continua

Flektogon su RottersClub:
Giunge adesso un nuovo cd, Flektogon, che mostra la band in forma più che mai! Si ritorna a modelli crimsoniani, ma non c'è solo il ricorso a simili elementi... continua

Flektogon su BabyBlaue-Seiten:
Nach gut fünf Jahren Arbeit und zehn Jahre nach ihren Debütalbum bringen Nodo Gordiano ihr zweites Album heraus. ?Flektogon? war schon in Arbeit, als der Band ?Alea? passierte... continua

Alea su Hamelinprog:
È una musica molto spesso oscura quella di Alea, dove è soprattutto il synth a “fare la voce grossa”, con sonorità accostabili a quelle dei corrieri cosmici... continua


Alea:
Flektogon:
| home | biografia | il gruppo | lavori | media | recensioni | contatti | guestbook |
webdesign: carlo fattorini
Flektogon su Progressive Area:
Alors attention, on s'accroche, parce qu'avec ce duo  transalpin (à peine épaulé), un sacré trip vous attend, lecteurs et lectrices, auditeurs et diteuses...... continua